fa.r.m.


Lascia un commento

Rossella che non capì la ‘ndrangheta

Da “Republica”, blog “Mafie”, un’idea di Attilio Bolzoni

Fine anni ‘70, una storia che ci porta in un mondo oscuro che fa paura: una ragazza nata a Firenze e un ragazzo nato in Calabria. Per noi è come una calamita, dobbiamo sapere, dobbiamo raccontare.
“Ultimo domicilio: sconosciuto” è il nostro spettacolo, che ha debuttato nel 2013, ispirato all’amore e ai silenzi in terra di ‘ndrangheta. Oggi il gruppo di lavoro si è ampliato e, con lo sceneggiatore Simone Corami, continuiamo a ricercare e scrivere: una serie tv, “La Santa”, il livello più alto e segreto della ‘ndrangheta.

segue


Lascia un commento

Nasce Eisbolè – Conferenza stampa

10 mappa donne mostra

Cgil Toscana: In Italia nel 2016 il valore complessivo della movimentazione della armi ha fatto registrare un +84,9% sul 2015. E’ tempo di lavorare per la pace

Eìsbolè, un progetto di Fa.R.M. , Atlante delle Guerre e dei Conflitti nel Mondo e Associazione 46° Parallelo. Un teatro di impegno, che diventa cortometraggio e docufilm per tenere viva l’attenzione sul tema dei conflitti, sul fenomeno migratorio dovuto alle guerre e non solo. Conferenza Stampa giovedì 18 maggio ore 12.00 in via Pier Capponi

Firenze 16.05.2017.- “Nel 2016, in Italia, il valore complessivo delle licenze di esportazione ed importazione di armi, compresi gli importi derivanti dalle licenze per operazioni di intermediazione e quelli relativi alle licenze globali di progetto e di trasferimento è stato di € 15.669.969.154,61, registrando un aumento del 84,9% rispetto all’anno 2015”. Un dato, tratto dalla relazione del governo  al parlamento di qualche giorno fa. Un dato impressionante – peraltro accompagnato da una diminuzione della manodopera impiegata-, ma che non stupisce. Sono ad oggi, infatti, trentasei le guerre e tredici le situazioni altamente conflittuali attive nel pianeta come ci informa l’Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo. Da questa situazione promana il fenomeno dei profughi che per sfuggire ai conflitti si sottopongono a condizioni inimmaginabili attraverso il deserto prima e nel mare poi, sfruttati, malmenati, qualche volta uccisi,  da trafficanti di uomini, per raggiungere l’Europa. A migliaia non ce la fanno e trovano la loro tomba in fondo al mare o nelle dune del deserto. Oltre un milione nel solo 2015, secondo Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), quelli approdati nel vecchio continente.  E’  tempo di lavorare per la pace.

Hanno deciso di non stare con le mani in mano Cgil Toscana, Fondazione Finanza Etica, Legambiente, Arci, Anpi,  con il patrocinio del Consiglio Regionale, partecipando al progetto Eìsbolè di di Fa.R.M. , Atlante delle Guerre e dei Conflitti nel mondo & Associazione 46° Parallelo. Un teatro di impegno, che diventa cortometraggio e docufilm per tenere viva l’attenzione sul tema dei conflitti, sul fenomeno migratorio dovuto alle guerre e non solo.

Il progetto sarà presentato in una

CONFERENZA STAMPA
GIOVEDÌ 18 MAGGIO 2017 ORE 12.00
C/O CGIL REGIONALE (saletta 1° piano)
VIA PIER CAPPONI, 7 FIRENZE

presenti i protagonisti del progetto.

 


Lascia un commento

PAROLA d’ordine!

paroladordine

Sabato 21 gennaio 2017 alle ore 21 a NewStaz, Via Attavante 5, Firenze, “PAROLA d’ordine!” il nuovo spettacolo del Laboratorio di tecnica dell’attore e scrittura di LiiT, in collaborazione con Fa.R.M. Associazione.

Uno SPETTACOLO nel quale non siete solo spettatori: senza le vostre PAROLE, le emozioni e le storie non possono vivere..
Noi giochiamo davvero! La REGOLA c’è ma non si vede, come il trucco!

con:
Dea Capisani, Margherita Bartolotta, Jurgen Larashi, Giusi Salis e Tobia Sanchi

e con:
Isabella Cerchiai e Irene Parlagreco
coach: Marino Giuseppe Sanchi e Caterina Zaccaria (LASSISTENTE)

dirige il “gioco” LAMAESTRA : Fiamma Negri

ATTENZIONE! C’è un altro gioco che potete fare anche voi: la tessera di “Fa.R.M.”!
Fa.R.M: l’associazione più divertente di Firenze! Anzi no,del mondo! Anzi no, dell’universo!
Fatela su! Che comprende pure la tessera ARCI 2017!


Lascia un commento

Fa.R.M.: da progetto a associazione

Ogni tanto va bene prendersi una pausa.
Dalle pause scaturiscono idee.

Nel frattempo Fa.R.M. è diventata un’associazione, insomma esiste ufficialmente.
Ed ha deciso di far parte del mondo ARCI che tanto ci collaboriamo da un po’!
Non è banale condividere dei valori come l’antifascismo, l’attenzione per la cultura, i diritti.

Da domani cominciamo a condividere le nostre riflessioni e i contributi di chi si occupa di linguaggi e comunicazione. Ora come mai se ne sente il bisogno perchè i canali sono molteplici, e diversi, e complessi. Capire i mezzi ci fa chiarire i contenuti e ci aiuta a narrare.

E veniamo al primo appuntamento: mercoledì 14 sarà possibile fare la tessera di Fa.R.M! #esticazzi direte voi!
E invece il vantaggio è duplice perché diventate anche soci ARCI!
Fa.R.M è tante cose: formazione, comunicazione, progettazione culturale, scrittura e ricerca sui linguaggi.
Ma è anche LiiT e dunque formazione teatrale, è Whipped World e dunque grafica, video, montaggio, è una rete di collaborazioni fra professionisti.

L’appuntamento è alle 21 a NewStaz, in via Attavante 5 a Firenze, che ci ospita e questa è un’altra NOVITA’!
Lì ci sarà lo spettacolo dei laboratori LiiT: si lavora sul narrare, sulla scrittura, sulla comicità.
Potrete conoscerci e sarà possibile fare la tessera se vorrete.
L’ingresso è gratuito.


Lascia un commento

Sold out ad Arcetri per “Il cielo in bianco e nero”

cielo

Debutta martedì 12 luglio 2016 con un sold out al Teatro del cielo dell’Osservatorio Astrofisico di Arcetri l’ultima produzione di Fa.R.M. e LiiT, “Il cielo in bianco e nero”.

Un attore e un musicista in scena per raccontare personaggi e atmosfere di un evento storico, lo sbarco sulla luna, che ha cambiato la vita di molte persone.

“Gli astronauti sono mica uomini come tutti gli altri, loro ce l’hanno nel sangue l’avventura e la scienza, loro non vedono l’ora di arrivare sulla luna e fare gli esperimenti che ci cambieranno la vita. L’ha detto la televisione, oggi si scrive la storia, allora anche io sto scrivendo un pezzetto di storia!!!”


Lascia un commento

#perchéracconto Un albero per Rossella

Targa albero

E’ difficile che succeda qualcosa di nuovo in una storia cominciata 35 anni fa, la storia della ricerca di Rossella.

Ma ieri c’è stata una nuova emozione e un nuovo piccolo tassello nella memoria.

Da ieri c’è un albero in un piccolo giardino in via Gran Bretagna all’angolo con via Kyoto a Firenze, vicino ad una scuola. Continua a leggere qui


Lascia un commento

L’inaugurazione

E’ col cuore gonfio di commozione e il trapano in mano che possiamo annunciarvi che inaugurazione fu!

E’ stato un percorso lungo e travagliato: abbiamo rischiato di rimanere schiacciate dalle quinte, ci siamo fatte strada col machete in un magazzino che racchiudeva reperti dalle guerre puniche in poi per raccattare due lampade amorevolmente custodite nei meandri più reconditi, abbiamo lottato con chiodi, viti, scotch e attrezzi della più svariata natura ma ce l’abbiamo fatta!

La nostra casa al Kantiere è pronta!

Grazie all’amorevole assistenza di Whipped World abbiamo addirittura l’insegna!

E a breve saremo a disposizione per raccogliere le vostre storie!

Cari amorevoli lettori seguiteci: quando saremo pronte sarete i primi a saperlo!

Se poi avete qualche impellente curiosità o domanda scriveteci a fabbricaraccontimemoria@gmail.com

Questo slideshow richiede JavaScript.